Il Giubileo è tempo di grazia misericordia perdono

Con i giovani
protagonisti nella storia

L'indulgenza plenaria per il centenario della
canonizzazione

Concessa dalla Penitenzieria Apostolica Vaticana per celebrare questa ricorrenza.

Le condizioni per ricevere l'indulgenza

Condizione previa: desiderio sincero di pentimento e conversione del cuore, impegno a compiere opere di carità e penitenza.

1
La confessione sacramentale (entro quindici giorni)
2
La comunione eucaristica (una per ogni indulgenza)​
3
Preghiera secondo le insenzioni del Papa​

Il dono dell'indulgenza giubilare

Il Giubileo è un tempo offerto ai credenti per rinnovarsi nella propria vita cristiana

Il percorso giubilare

1- Porta Santa

Mentre attraversi la Porta santa, simbolo di Cristo, fai il segno di croce e impegnati a essere misericordioso con gli altri come il Signore lo è con te.

2 - Altare dell'addolorata

Rivolgi la tua preghiera alla Vergine Maria Addolorata, perché “Maria è l’unica scala per salire alla felice eternità”.
(San Gabriele)

3 - Tomba di San Gabriele

Rinnova la tua fede recitando il Credo. La Trinità beata è esperienza di vita, come è vivo e operoso, presso Dio e presso i devoti, San Gabriele.

4 - Cappella confessioni

Vivi l’incontro con il Padre misericordioso che sempre perdona il peccatore pentito. (San Gabriele).

5 - Altare Santuario

Partecipa all’Eucarestia ringraziando Gesù per la sua bontà. “Preghiamo veramente Colui che [ci invita] a volere, con una santa comunione, purificare i nostri cuori ed accenderli del suo divino amore”. (San Gabriele)

6 - Urna del santo

Davanti all’urna prega secondo le intenzioni del Papa (Padre nostro, Ave Maria, Gloria al Padre). Lo Spirito santo illumina il cuore dei credenti e li guida alla pienezza della vita.

Il calendario
del Giubileo

Scopri tutti gli appuntamenti dell’anno di grazia

Con il patrocinio di
In collaborazione con